Samsung Gear S2 Recensione

Il Samsung Gear S2 viene rilasciato sul mercato nel 2015 e sin da subito risulta essere uno dei migliori smartwatch prodotti dalla casa coreana. Il nuovo Gear vuole essere infatti il perfetto connubio tra eleganza e funzionalità. Il modello Gear S2 è il primo ad abbandonare il sistema operativo Android per affidarsi a quello Tizen, ottimizzato per i piccoli dispositivi. Rilanciato nel 2018 mantiene le sue caratteristiche peculiari quali: Quadrante circolare in acciaio inox e ghiera girevole e tasti laterali che permettono di scorrere le e-mail, navigare su una mappa o cambiare brano in riproduzione. E’ possibile cambiare il quadrante per adattarlo ad ogni occasione. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, presenta un display Circular Super AMOLED da 1.2 pollici con risoluzione di 360×360 pixel, dimensioni ridotte rispetto ad altri smartwatch che non vanno ad influenzare la sua usabilità. Processore dual core da 1.2GHz, 512MB di memoria RAM, 4GB di memoria integrata, NFC, Wi-Fi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.1. La batteria da 250mAh al litio (300mAh su versione 3G) offre circa un giorno di reale utilizzo ed ha ricarica wireless. Altra caratteristica è il certificato IP68 che permette al Gear S2 di resistere ad acqua e polvere.

L’aggiornamento rilasciato nel 2018 ha sostanzialmente modificato l’usabilità dello smartwatch, rendendo molto più semplice e intuitiva la sua interfaccia, grazie a un nuovo set di icone e widget ridisegnati rispettando le caratteristiche del display. Viene migliorata anche la funzione S Health che permette di monitorare la propria attività fisica (tiene traccia anche dell’acqua e della caffeina assunte) in un’unica schermata. Ma non è tutto, con il proprio Gear S2 sarà possibile connettersi al Gear VR Controller e scorrere le slide PowerPoint.

 Caratteristiche Tecniche del Samsung Gear S2

  • Sistema Operativo Tizen
  • Autonomia della batteria 2-3 giorni
  • Schermo circolare Super AMOLED 1.2”, 360×360, 302ppi
  • Bluetooth 4.1
  • Wi-Fi: 802.11 b/g/n

Design

Prodotto adatto a tutti i polsi che permette di modificare il quadrante e il cinturino rendendolo versatile e buono per ogni occasione. Il suo design lo rende uno smartwatch dalle dimensioni né troppo piccole né troppo grandi e dal peso ridotto, solo 47 grammi per 11,4 millimetri di spessore. 

Samsung Gear S2

E’ uscito un modello più aggiornato, il Samsung Gear S3, qui la nostra recensione

Conclusioni

Samsung Gear S2 è uno ottimo smartwatch in termini di design e usabilità. Il limite maggiore è l’impossibilità di utilizzarlo come telefono e la mancanza di GPS nei modelli che non presentano il 3G. Tuttavia risulta essere ancora oggi uno dei migliori wereable in commercio

Samsung Gear S2

299,00 €
7.8

Design

8.0/10

Batteria

7.5/10

Sistema Operativo

7.5/10

Display

8.0/10

Pro

  • ✔️ Autonomia
  • ✔️ Design elegante
  • ✔️ Fotocamera e Infrarossi
  • ✔️ Ottima usabilità

Contro

  • ❌ Costo
  • ❌ Poche App aggiuntive

The Smartwatcher Autore

Appassionato di tecnologia fin da piccolo, vigilo su tutte le novità del mondo Smartwatch e per questo ho creato questo blog di recensioni.