Amazfit Verge Recensione

Amazfit Verge la nostra Recensione

Nuovo dispositivo in casa Amazfit: Verge. La casa cinese, famosa per il prodotto Amazfit Bip (qui la scheda tecnica), ha lanciato un nuovo dispositivo con una fascia di prezzo sempre davvero appetibile. L’azienda dietro questi prodotti è la cinese Huami, anche se troverai numerosi richiami errati alla cinese Xiaomi, e con questo Amazfit Verge vuole replicare il successo dei modelli precedenti.

Caratteristiche tecniche

  • Cpu Dual Core – 512 MB di RAM – 4 Gb di memoria interna
  • Bluetooth 4.2, Wifi
  • GPS e Glonass
  • Microfono e speaker all’interno del dispositivo
  • Schermo 1,6″ AMOLED
  • Batteria 390 mAh che offre tra i 5 e i 7 giorni di autonomia
  • Sensore battito cardiaco

Design

Lo smartwatch Verge Amazfit è costruito in materiali plastici quindi è molto più leggero di tanti altri ma potrebbe dare la sensazione di essere un po’ meno solido. Linea prevalentemente maschile con il quadrante tondo e le quattro linee in rosso, presenta lateralmente un tasto arancione che permette di attivare il dispositivo e di tornare alla homepage quando in uso. Il display offre colori molto vivaci grazie allo schermo Amoled ed anche le varie configurazioni del software sono esteticamente molto piacevoli.

Dove comprare Amazfit Verge

L’Amazfit Verge è attualmente in vendita solamente negli store cinesi come Gearbest. Per questo sito ti garantiamo un’affidabilità estrema e dei tempi di consegna ragionevoli (entro 14 giorni arriva quasi tutto). Molti dei nostri lettori ci chiedono anche se conviene comprare l’amazfit verge su Aliexpress: qui i tempi si allungano e ti consigliamo di scegliere sempre degli store con delle ottime recensioni per essere sicuro dei tuoi acquisti.

Cambiare lingua Amazfit Verge – guida

Attualmente questo dispositivo viene venduto con il software in lingua cinese, così è possibile inserire la lingua inglese in attesa di una release ufficiale (che consigliamo come sempre). Utilizza adb shell, inserisci i comandi:

  • setprop persist.sys.language en
  • setprop persist.sys.country GB

A questo punto riavvia il tutto utilizzando il comando adb reboot. Adesso il tuo dispositivo dovrebbe avere i menu in lingua inglese

Conclusioni

La nostra recensione Amazfit verge si chiude come sempre tirando un le somme dei vari punti che abbiamo analizzato nel corso dell’articolo. Attualmente, a causa del mancato adattamento nativo in italiano o quantomeno in inglese, vogliamo ancora consigliare il modello Bip ma questo nuovo smartwatch ha tutte le caratteristiche per soppiantarlo. Lo schermo, la leggerezza e ancora una volta l’autonomia rendono il Verge un’ottima scelta a poco più di 100€.

Amazfit Verge

149 €
8.1

Design

8.0/10

Batteria

9.0/10

Sistema Operativo

6.5/10

Display

9.0/10

Pro

  • ✔️ Batteria fino a 7 giorni
  • ✔️ Leggero
  • ✔️ Ottima connettività

Contro

  • ❌ E' completamente in plastica
  • ❌ Manca ancora la lingua italiana

The Smartwatcher Author

Appassionato di tecnologia fin da piccolo, vigilo su tutte le novità del mondo Smartwatch e per questo ho creato questo blog di recensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.